Caricamento Eventi

ore 10.00 Assemblea
ore 12.30 Risottata
ore 14.00 Presentazione progetto
ore 15.30 Combat Folk live
con Luca Lanzi
(Casa del Vento)
e Francesco “Fry” Moneti
(Modena City Ramblers)

Un parco giochi per tutti!
Un parco per fare divertire insieme bambini e
adulti con o senza handicap, uno spazio
all’aperto dove persone con deficit motorio
possano sentirsi a proprio agio e nel quale
anche i genitori di bambini con fragilità specifiche
si sentano tranquilli nell’organizzare una
giornata all’insegna della spensieratezza.
Si tratta di un sogno al quale l’associazione Noi
ci siamo! lavora da tempo e nel quale
quest’anno l’associazione Colonie dei sindacati
si è inserita mettendo a disposizione il giardino
della Casa Polivalente di Rodi Fiesso, in Leventina.

Noi Ci Siamo (ANCS)
L’associazione Noi ci
siamo è stata costituita nel 2014 dai genitori,
parenti e amici di una bimba a cui è stata
diagnosticata una malattia rara: la fibrodisplasia
ossificante progressiva (FOP). La FOP è una
malattia che racchiude i bimbi in un secondo
scheletro e per la quale ogni trauma può essere
un fattore scatenante. L’associazione nasce e
cresce attorno all’esigenza di dare supporto e
sostegno alla ricerca per la FOP e alle famiglie
Vi aspettiamo dunque
domenica 17 ottobre dalle 12.00
alle 17.00 per la grande festa
di porte aperte e presentazione
del progetto un parco giochi per tutti!
che ne sono colpite. Uno o forse l’obiettivo
principale dell’associazione è quello di donare
un sorriso, non soltanto ai bimbi con la FOP ma
a tutti i bimbi che a causa di una condizione
particolare devono rinunciare troppo spesso
alla spensieratezza dell’infanzia.

Le Colonie dei sindacati sono attive dal 1923
dapprima per l’organizzazione di “soggiorni
climatici” di cura e a partire dagli anni ‘60 con
una missione pedagogica e sociale nell’offerta
di vacanze estive residenziali per bambine e
bambini di ogni estrazione. Attualmente le
Colonie ospitano tutti gli anni nella loro Casa di
Rodi due turni di Colonie per bambini e adolescenti,
mentre il resto dell’anno la Casa è a
disposizione di gruppi privati, scuole e associazioni
che sempre più frequentemente scelgono
Rodi come meta di gite e settimane verdi o
bianche.

Ci auguriamo che la realizzazione di questo
nuovo polo di interesse possa arricchire l’esperienza
degli ospiti della Casa e allo stesso
tempo diventare un punto di incontro per la
popolazione, seguendo l’ideale sociale che
accomuna le associazioni promotrici.

Share This Story, Choose Your Platform!